Tradizione e Culto: l’iconografia del San Giorgio di Ragusa Ibla in mostra

40 metri lineari di gigantografie.
30 espositori di materiale cartaceo.
Questi sono solo alcuni dei numeri di un’esposizione che non ha precedenti.
La Mostra Storica Iconografica “Tradizione e Culto” dedicata a San Giorgio, raccoglie le testimonianze del culto e degli omaggi che la città di Ragusa ha reso al suo Patrono, con documenti di archivio, a partire dal 1669 ad oggi, di indiscussa importanza.
L’iconografia del Santo, una raccolta di cartoline d’epoca, i grandi arredi chiesastici, le tele, i preziosi pezzi di oreficeria ed argenteria che fanno parte del Tesoro di San Giorgio, le gigantografie del martirio svoltosi nel 1920, le vetrate, la piazza e la sua relazione con i ragusani, saranno in mostra dal 28 maggio al 5 giugno, presso l’auditorium San Vincenzo Ferreri in Ragusa Ibla. Una straordinaria collezione di documenti ed opuscoli, in originale e in copia, normalmente non fruibili al pubblico, perché appartenenti a diverse collezioni private. Del tutto inediti i documenti originali dei fratelli Serassi che riguardano l’inaugurazione dell’Organum Maximum della Chiesa di San Giorgio e portano la firma di Vincenzo Petrali, celebre organista e compositore. 
A fare da sfondo, per tutta la durata della mostra, ci saranno le proiezioni delle immagini della processione figurata del 1991 accompagnate dalle musiche originali eseguite all’organo della Chiesa Madre, mentre una parte della mostra sarà dedicata all’esposizione della collezione privata dei santini di San Giorgio e di Santa Gaudenzia, Patrona Minor Principalis della Città di Ragusa.

Tradizione e culto, conoscenza e memoria.
La storia raccontata attraverso le usanze popolari.
#Sud Tourism  #Associazione Portatori San Giorgio Martire Ragusa

Ringrazio il Dott. Andrea Ottaviano, curatore dell’allestimento della mostra per avermi dedicato il suo tempo e per aver reso fruibile, a noi tutti Ragusani e non, alcuni documenti della sua collezione privata; l’Associazione di Promozione Turistica Sud Tourism, che nasce per promuovere e valorizzare le risorse paesaggistiche, ambientali, gastronomiche, storiche ed artistiche della Sicilia, per avermi dato l’opportunità di assistere all’allestimento della mostra. 

Ambra

In copertina:
San Giorgio a cavallo illuminato dallo Spirito Santo, Bottega Ebanisti Modicani, 1916, Sacrestia del Duomo, mobile centrale.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...