Caravaggio: il Pittore Maledetto

Deve molto questa nostra età a Michelangelo da Caravaggio, per il colorir che ha introdotto, seguito adesso assai comunemente. Giulio Mancini, Considerazioni sulla Pittura, 1618 ca Il problema esistenziale dell’uomo, la realtà drammatica di una vita sregolata, l’uccisione durante una rissa del suo storico rivale, l’esilio dalla città papale, la condanna a morte, la revoca ormai alle porte di Roma e l’inattesa morte, diedero al pittore lombardo … Continua a leggere Caravaggio: il Pittore Maledetto

OpenFlat / A Cena Con l’Arte

Che il cibo sia da sempre il connubio perfetto tra gusto e socialità è cosa ben nota, ma la novità è che per una cena dal tono raffinato e informale non basta più frequentare il ristorante più indie-bio-chic-underground della zona ma bensì mettere a disposizione un appartamento e una passione variegata per il cibo raffinato, il buon vino e le serate in compagnia. Queste passioni a Fabrizio Iacono e … Continua a leggere OpenFlat / A Cena Con l’Arte

Architettura OGGI! 2016

Ri.u.s.iAmo il Ponte di Nuovo! È il titolo dell’allestimento architettonico che da qualche settimana ha travolto il nostro centro storico. Una Installazione Parlante, potremmo definirla, portatrice di temi rilevanti che coinvolgono sia il tessuto sociale che urbano della nostra città. La riabilitazione del Ponte Nuovo, importante punto focale del centro storico ragusano, è stato temporaneamente sottratto alla funzione di parcheggio e “riusato” come un rilevante spazio pubblico per la città e per i … Continua a leggere Architettura OGGI! 2016

Mille e una notte a Ragusa Ibla: un evento da “favola”

C’era una volta..  in Ragusa Ibla.. un evento “da favola”. Una visione inedita di Ragusa Ibla, tra siti UNESCO, musei, chiese, collezioni, teatri e palazzi, luoghi da raccontare, da vivere e conoscere. Come Sherazade, ne “Le mille e una Notte” raccontò al sultano una favola dopo l’altra, creando una sinfonia di poesia e di lirica, così, allo stesso modo, tutti noi, sultani per una notte, vedremo con occhi … Continua a leggere Mille e una notte a Ragusa Ibla: un evento da “favola”

Tradizione e Culto: l’iconografia del San Giorgio di Ragusa Ibla in mostra

40 metri lineari di gigantografie. 30 espositori di materiale cartaceo. Questi sono solo alcuni dei numeri di un’esposizione che non ha precedenti. La Mostra Storica Iconografica “Tradizione e Culto” dedicata a San Giorgio, raccoglie le testimonianze del culto e degli omaggi che la città di Ragusa ha reso al suo Patrono, con documenti di archivio, a partire dal 1669 ad oggi, di indiscussa importanza. L’iconografia … Continua a leggere Tradizione e Culto: l’iconografia del San Giorgio di Ragusa Ibla in mostra

Tre giorni, Tre giardini, Tre tragedie: a Ragusa Ibla vanno in scena Alcesti, Elettra e Medea

Entrò quindi nel talamo, sul letto nuziale; e qui pianse, e favellò. «Letto che avesti il fior della mia vita, addio: io non ti odio, no, sebbene muoio solo per te: per non tradir lo sposo e te, muoio. Sarai d’un’altra donna, non più casta di me, ma più fortunata». Così, in una delle scene più concitate dell’Alcesti di Euripide. Un grande letto nuziale accoglie … Continua a leggere Tre giorni, Tre giardini, Tre tragedie: a Ragusa Ibla vanno in scena Alcesti, Elettra e Medea

L’iconografia della Strega: la parabola di una figura magica

Uno dei temi iconografici più ricorrenti nell’ambito magico è la rappresentazione della strega. Già presente nell’ambito classico, dall’antica Grecia alla tradizione romana, è quasi sempre rappresentata con rappresentazioni fra l’orrido e il sublime, come semi dee, come mater matuta, come demiurga, veicolo di fascino e bellezza, stupore e terrore. La Gorgone è forse la prima strega occidentale, colei che ha aspetto umano e spirito demoniaco. Proprio … Continua a leggere L’iconografia della Strega: la parabola di una figura magica

Architettura e Archeologia: il Padiglione Artemision di Vincenzo Latina

Milioni di vite passate, presenti e future, quegli edifici recenti, nati su edifici antichi e seguiti a loro volta da edifici ancora da costruirsi, mi sembra si susseguissero nel tempo, simili alle onde. La singolare chiave di lettura che Marguerite Yourcenar, scrittrice francese del ‘900, fece sulla stratificazione e ricostruzione nei siti antichi, sembra confermare il progetto del Padiglione Artemision a Siracusa, firmato da Vincenzo Latina, un susseguirsi, … Continua a leggere Architettura e Archeologia: il Padiglione Artemision di Vincenzo Latina

Tessuti D’Arte: quando la moda sposa il Patrimonio Artistico

Fenomeno culturale e sociale, la moda italiana è l’emblema dello stile e dell’eleganza del Belpaese. Il comparto tessile in Italia, muove un rilevante volume d’affari che rappresenta larga parte di una produzione di qualità esportata in tutto il mondo. D’altra parte quando si parla di Made in Italy, non si può non pensare all’incredibile patrimonio artistico e culturale, che secondo le stime dell’UNESCO, è tra il 60 e … Continua a leggere Tessuti D’Arte: quando la moda sposa il Patrimonio Artistico

La Fàbrica: Riutilizzare uguale Valorizzare

  Le emozioni indicibili delle cose che restano. Il passato che ritorna, imponente e maestoso sulle tracce del presente. E’ il valore di quegli edifici silenziosi che in un passato storico hanno dato forma ai nostri contesti, prima ancora che noi esistessimo. Sono edifici che in qualche modo ci hanno preceduti nel racconto della storia e del quale destino noi stessi oggi diventiamo testimoni o … Continua a leggere La Fàbrica: Riutilizzare uguale Valorizzare